Bari & Dintorni

Momenti di panico sul set, girando una scena con le armi e tre persone rimangono gravemente ferite

Non è la prima volta che accade: sul set, al posto delle armi giocattolo ci sono armi vere.

E’ accaduto in un ristorante di Rapperswil-Jona in Svizzera dove era stato allestito un set sul quale si doveva girare la scena di una sparatoria.

Gli attori erano impegnati subito dopo il ciak e, esplosi dei colpi, tre persone sono cadute a terra gravemente ferite.

Poco prima era stata girata una scena simile ma non era accaduto nulla.

La località dove  è stata girata la scena si trova in un comune svizzero del Canton San Gallo, nel distretto di See-Gaster, sul lago di Zurigo in Svizzera.

Le persone ferite sono un ragazzo di 24 anni, un uomo di 54 anni e una donna di 34 anni.

I più gravi sono i due uomini mentre la donna ha riportato ferite molto lievi.

Sta indagando su quanto è accaduto la polizia cantonale di San Gallo.