Bari & Dintorni

Vive in un quartiere povero poi va via, torna dopo tanti anni con 10.000 dollari in regali per i bambini

Un bambino, Adam Armstrong era sempre vissuto in un quartiere molto povero a Harrisonburg, in Virginia.

Lì si era messo sulla cattiva strada e a soli 18 anni era stato arrestato per spaccio di marijuana.

Uscito di galera decise di cambiare vita e di trasferirsi a Baltimora.

Iniziò a lavorare a Baltimora nell’ambio dei mutui e molto presto riuscì a diventare molto ricco.

 A trentacinque anni ha avuto un desiderio: tornare nel suo quartiere e portare regali a quei bambini poveri e sfortunati. E così ha fatto: ha portato tantissimi regali.

Chi era li presente ha raccontato: “Non si trattava semplicemente di piccoli animali di peluche, stava regalando biciclette, macchine telecomandate, vere bambole Barbie, non le imitazioni delle Barbie … Non ha saltato nessun bambino, ci ha davvero messo il cuore”.

 Adam ha commentato così ciò che ha fatto: “I bambini sono così innocenti e dolci.

Guardare i volti felici di questi bambini non ha prezzo. Alcuni di loro non hanno nulla e io posso regalare loro un piccolo giocattolo … la ricompensa e il piacere sono stati i miei”.