Italia

M5S, Crimi dopo voto in Calabria e Emilia-Romagna “Non dobbiamo arrenderci, dobbiamo restare uniti”

Luigi Di Maio non ha voluto proprio commentare la debacle del Movimento Cinque Stelle sia in Calabria che in Emilia Romagna anzi è volato via in Sardegna dove si trova con la sua fidanzata.

L’ex capo politico del Movimento anche sui social ha preferito restare in silenzio. Per il M5S si preannunciano giorni difficili. In Calabria il Movimento 5 Stelle non ha superato il 7% ancora più basso il valore in Emilia Romagna.

A commentare la debacle del M5S è stato il capo reggente del m5s Vito Crimi con un post su Facebook.

Il reggente del Movimento ha scritto le seguenti sue opinioni: “Il voto delle regionali ha sempre visto il Movimento raccogliere risultati inferiori rispetto alle tornate nazionali, ma va riconosciuto che in Calabria ed Emilia Romagna i risultati sono stati inferiori alle aspettative”.

Vito Crimi ha scritto anche che : “Questo però non ci induce ad arrenderci: semmai è vero il contrario. Abbiamo già avviato il lavoro di organizzazione che ci consentirà un maggiore coordinamento”.

Poi un appello a tutti i parlamentari del M5S: “restare uniti, non lasciarsi irretire da facili sirene”.