Bari & Dintorni

Stazione Ferrotranviaria di Bari, donna incinta presa a schiaffi per aver bussato più volte alla porta della toilette

Un’autentica follia quella di un ragazzo di 24 anni barese che ha schiaffeggiato una donna giovane incinta di origine nigeriana solo perché la stessa aveva bussato troppe volte la porta del bagno della stazione Ferrotranviaria di Bari.

A rendere noto il deprecabile gesto è stata la stessa donna che ha denunciato il tutto presso il commissariato della Polfer.

La donna ha raccontato l’accaduto dicendo che aveva urgenza di andare in bagno ma lo stesso era occupato da molti minuti.

La donna avrebbe bussato più volte ma la troppo insistenza non è stata “gradita” da ragazzo di 24 anni che occupava il bagno che uscendo ha colpito più volte la donna.

Il 24 enne, grazie all’aiuto anche di alcuni testimoni, è stato rintracciato dalle forze dell’ordine e denunciato.