Bari & Dintorni

Lui torna a casa senza aver comprato il pollo e lei lo massacra di botte

Una storia assurda e raccapricciante nello stesso tempo questa che stiamo per raccontare e che è accaduta in Cina.

 Una donna aveva detto al marito cosa comprare dal supermercato dopo di che il marito era uscito di casa per fare la spesa.

 Al suo ritorno la donna si era accorta che il marito aveva dimenticato di comprare il pollo come lei gli aveva chiesto.

 Da lì era iniziata una lite furibonda e sono volate parole grosse.

Ben presto dalle parole si è passati ai fatti fino a quando la donna ha preso un coltello e lo ha colpito ripetutamente fino ad ucciderlo.

Questa vicenda è accaduta nella contea di Lujiang, nella provincia di Anhui, in Cina.

Quella non era certo la prima lite che i due avevano avuto e le tensioni erano aumentate da quando la suocera della donna era andata a vivere con loro.

 Tante discussioni avevano preceduto questa ultima ma mai alcuna lite era degenerata in tale modo.

La coppia che ha anche due figli era solita litigare ma mai in modo così violento.

La  donna subirà un processo per omicidio.