Realtà virtuale, madre ritrova nell’aldilà la figlia morta per un male incurabile e passa con lei un indimenticabile giornata

0
1204

Non c’è dolore più atroce nella vita di perdere per sempre un figlio o una figlia. Una coppia di genitori aveva dovuto dire per sempre addio a una bellissima bambina di soli 7 anni che si chiama Nayeon.

La piccola era morta dopo atroci sofferenze per un male incurabile.

Ma la realtà virtuale fa miracoli. Grazie a un esperimento avvenuto in Sud Corea la giovane madre ha potuto incontrare virtualmente sua figlia e passarci insieme un intero giorno.

L’esperimento è riuscito grazie a un visore VR. L’incontro è avvenuto in un ambiente digitale che era stato creato per il documentario di un tv sudcoreana “I met you”, ho potuto rincontrarti. Il documentario sarà trasmesso dall’emittente sudcoreana Munhwa Broadcasting.

A vedere il video molto commossi erano il padre e i fratelli di Nayeon che è comparsa in forma digitale davanti alla madre.

Madre e figlia hanno trascorso insieme un’intera giornata e la madre ha voluto festeggiare con la figlia il compleanno già passato.

La madre ancora per una volta ha potuto giocare e parlare con sua figlia. Poi il doloroso addio. La madre ha così raccontato l’incredibile evento: “Ho vissuto un momento felice, il sogno che ho sempre voluto vivere”.