Bari & Dintorni

Va dal veterinario con il fidanzato e riesce a dare alla segretaria un biglietto dove c’è scritto, aiutatemi

Una ragazza è entrata in uno studio di veterinaria insieme al suo cane e al suo fidanzato.

Prima di andarsi a sedere per aspettare il suo turno, approfittando di un moneto di distrazione del fidanzato è riuscita a passare alla segretaria un biglietto dove c’era scritto: “il mio fidanzato è armato”.

Poi si è andata a sedere come se nulla fosse.

Il fidanzato di questa coraggiosa ragazza, Jeremy Floyd di 39 anni l’aveva tenuto chiusa in casa fina a quando la ragazza lo aveva supplicato e convinto di portare il cane dal veterinario.

La ragazza prima di uscire di casa aveva scritto su un biglietto “Chiama i poliziotti, il mio ragazzo mi sta minacciando: ha una pistola, per favore non farglielo sapere”.

La segretaria appena ha letto quella richiesta di aiuto si è subito attivata e ha chiamato la polizia che, arrivata, ha accertato che l’uomo era armato e lo ha arrestato con l’accusa di aggressione, sequestro di persona e violenza domestica.

 La donna, che era piena di lividi e con un occhio nero, è stata ricoverata presso il Florida Hospital DeLand.