Italia

Sospetta che la moglie abbia l’amante e si nasconde sotto il letto, la conferma arriva subito

Un uomo, da tempo, sospettava che la moglie avesse l’amante ma non avendo le prove ha deciso di procurarsele da solo.

Un giorno ha finto di andare via di casa e, invece, si è nascosto sotto il letto.

Dopo un po’ è entrata in camera la moglie con l’amante e così tutti i sospetti dell’uomo sono diventate certezze.

L’uomo ha avuto la pazienza di aspettare che i due si lasciassero travolgere dalla passione per poterli cogliere in flagrante e non dare adito alla possibilità di negare che l’incontro fosse amoroso.

 Appena il marito ha capito che al punto in cui erano nessuno poteva negare l’evidenza, è uscito da sotto il letto e ha iniziato una colluttazione con l’amante.

Poi ha inveito contro la moglie che, però, ad un certo punto ha avuto un malore.

Alla fine i vicini sentendo le urla hanno chiamato i carabinieri e il 118 e la situazione è stata riportata alla calma.

Questa vicenda è accaduta nel brindisino a Francavilla Fontana.