Bari & Dintorni

Una pasticceria costretta a chiudere, il motivo è incredibile

Una pasticceria, la più famosa di Vienna che si trova nel centro storico è costretta a chiude e il motivo è difficile da credere: il profumo di dolci dà fastidio a chi abita lì vicino.

Il profumo di quei dolci è buonissimo e si diffonde per le strade che circondano la pasticceria ma non è gradito dai residenti che non ne possono più di sentirlo.

Quella pasticceria esiste a Vienna, sempre nella stessa strada dal 1891 e i residenti si sono sempre ribellati ma ora hanno vinto la loro battaglia e sono riusciti a imporre la chiusura del laboratorio della pasticceria Sluka in Piazza Municipio a Vienna.

Quella pasticcera ha una storia lunghissima: è stata fondata nel 1890 e ha distribuito dolci anche alla corte imperiale austro-ungarica.

La pasticceria ha diramato il seguente comunicato: “La pasticceria Sluka in Piazza Municipio resta aperta. Il rifornimento dei dolci avverrà tramite la filiale nella Korneter Strasse. Per i nostri clienti non cambierà nulla e la nostra arte pasticcera resta invariata anche nei suoi ingredienti come ai tempi dell’impero austro-ungarico”.