Italia

Coronavirus, Renzi sotterra l’ascia di guerra “Mettiamo in quarantena le polemiche, Tutti uniti per affrontare emergenza”

Matteo Renzi con un tweet ha momentaneamente sotterrato l’ascia di guerra nei confronti del Premier Giuseppe Conte. Non si sa se i due si incontreranno nella prossima settimana o l’incontro è stato rinviato a data da destinarsi dopo i numerosi contagi per Coronavirus che si sono verificati in queste ultime ore.

Matteo Renzi ha postato il seguente tweet subito dopo l’assemblea di Italia Viva: “Bella assemblea di Italia Viva a Roma e grande entusiasmo sulle idee da proporre al governo. Davanti al Coronavirus, però, mettiamo in quarantena anche le polemiche. Ora tutti uniti per affrontare l’emergenza”.

Poi Matteo Renzi ha voluto sottolineare qual è il suo vero intento: “Io voglio far rialzare non far cadere il governo, vogliamo non creare ma superare difficoltà, ma per farlo non possiamo dimetterci da riformisti come altri che si dimettono dalle proprie idee pur di mantenere il suo posizionamento. Anche se ci si presenta come cattivi, stiamo difendendo la dignità di una posizione politica”.