Bari & Dintorni

Una mamma si accorge che il figlio tredicenne prende in giro i compagni che si vestono nei negozi low coast e gli dà una lezione esemplare

Una mamma , Cierra Forney di Braselton, Georgia, ascoltando le conversazioni che il figlio aveva con gli amici ha scoperto che si divertiva a prendere in giro i compagni che acquistavano i vestiti con cui andavano a scuola nei negozi low coast.

Poiché questo atteggiamento tenuto da figlio non le andava assolutamente bene, ha pensato di dargli una lezione che non avrebbe più dimenticato e che gli avrebbe insegnato a non prendersi gioco di chi non aveva le sue stesse condizioni economiche.

La mamma ha prima ascoltato i negozi derisi dal figlio tredicenne e poi un giorno gli ha detto che dovevano uscire per fare compere e lo ha portato ad acquistare  vestiti proprio nei negozi che il figlio derideva e poi, con quei vestiti, lo ha fatto andare a scuola.

 La mamma ha spiegato così il perché della sua decisione: “Ultimamente, mio figlio tredicenne si comportava un po’… come se avesse diritto di giudicare gli altri. Agiva come se si sentisse troppo benestante per fare shopping da Wal-Mart o faceva commenti irritanti sui bambini a scuola che facevano acquisti da Goodwill e molte altre cose. Non lo tollero.”

Il video girato dalla mamma mentre facevano acquisti e poi postato in rete è diventato subito virale e la mamma ha ricevuto i complimenti di tantissime persone.