Bari & Dintorni

61 enne vuole festeggiare il suo compleanno con i suoi figli e i suoi nipoti, prenota un tavolo a un ristorante ma nessuno si presenta, poi la bellissima sorpresa

Un uomo, Eduviges Villatoro, voleva festeggiare il suo 61° compleanno con i suoi famigliari. Per farlo decise di prenotare un tavolo in un ristorante a Veracruz in Messico.

Fece decorare il suo tavolo con stelle filanti e cappellini.  L’uomo aveva invitato alla sua festa i figli e i suoi nipoti.

Il 61 enne però ebbe una bruttissima sorpresa, dopo aver aspetto più di un’ora, capì che nessuno dei suoi famigliari si sarebbe presentato al suo compleanno.

L’uomo era seduto da solo al tavolo del ristorante ed era molto triste per quello che stava succedendo. Ad un certo punto l’uomo si alzò dalla sedia e iniziò a parlare ad alta voce a tutti gli ospiti del ristorante: “Oggi è il mio compleanno, ho 61 anni e stasera mi sono preparato per una festa. Ho comprato una torta perché dovevo incontrare la mia famiglia qui per festeggiare il mio compleanno. Speravo che i miei figli, i miei nipoti e mia moglie sarebbero venuti. Ma come puoi vedere, nessuno si è presentato “.

L’uomo chiuse il suo discorso chiedendo se qualcuno degli ospiti del ristorante voleva festeggiare con lui il suo compleanno.

Subito i tanti clienti del ristorante risposero calorosamente all’invito. Abbracciando l’uomo e sedendosi accanto.

Il compleanno di Eduviges era un esperimento sociale per vedere come si comportava la gente in una situazione simile.

Il comportamento dell’uomo di 61 anni era stato preparato nei minimi dettagli. Quello che non era stato preparato e gli ospiti del ristorante reagirono nel modo più bello possibile.