Bari & Dintorni

A scuola ci sono sempre tantissimi assenti e la preside prende una decisione incredibile

La preside di una scuola, Lisa Love non ne poteva più di registrare, ogni giorno, tantissimi assenti nella sua scuola, la Harrisburg High School.

I ragazzi assenti decidevano autonomamente di non presentarsi in classe dopo che venivano regolarmente lasciati fuori dalla scuola dai genitori.

Dopo aver provato a parlare con i ragazzi e aver detto loro che la situazione così non poteva continuare, poiché non veniva ascoltata in alcun modo, si è vista costretta a prendere una decisione davvero drastica: ha sospeso la metà degli studenti.

Gli studenti, che in tutto sono 1.100, sono diventati la metà a frequentare la scuola perché gli altri sono dovuti rimanere forzatamente a casa.

La preside, che è stata appoggiata in questa decisione dal sovrintendente scolastico Sybil Knight-Burney, non ha certo incontrato il consenso dei genitori che si sono lamentati dicendo che i ragazzi avevano compiti da portare a termine e progetti scolastici in corso.

La preside, a quel punto, ha ribadito che i ragazzi dovevano responsabilizzarsi e fare il loro dovere.