Bari & Dintorni

Coronavirus, nel Salento festeggiano in trenta un compleanno al ristorante, tutti denunciati

Ieri 11 marzo trenta persone sono state denunciate per violazione dell’articolo 650 del Codice penale, in relazione all’inosservanza del decreto del presidente del Consiglio del 9 marzo, che impone il rispetto delle misure per il contenimento e la gestione dell’emergenza da Covid-19.

I carabinieri, nel corso di controlli, sono entrati in un ristorante e hanno trovato trenta persone sedute a pranzare senza rispettare la distanza di sicurezza e intente a festeggiare un compleanno.

Erano le 14.30 e la vicenda è accaduta a Sternatia, in provincia di Lecce

I carabinieri hanno interrotto il pranzo.