Italia

Per paura che l’operazione di rinoplastica venga rinviata, nasconde i sintomi da Coronavirus, contagiati chirurgo plastico, anestesista e infermiere

Un uomo all’ospedale Parini di Aosta ha nascosto i sintomi influenzali a un’equipe di medici. L’uomo aveva paura che la sua operazione di rinosettoplastica fosse rinviata.

Ad accorgersene che l’uomo aveva la febbre è stato anestesista dell’equipe medica che si apprestava a operarlo.

Il paziente è stato sottoposto al tampone di Covid-19 ed è risultato positivo. Così come sono risultati positivi il medico plastico, l’infermiere e anestesista.

A riportare la notizia è stata La Repubblica di Torino.

La Procura di Aosta ha provveduto ad aprire un fascicolo a nome dell’uomo per il reato di epidemia colposa aggravata.

L’uomo rischia fino a 12 anni di carcere. Il fatto è accaduto una settimana fa ma solo oggi è stato reso pubblico.

L’uomo era venuto a contatto con alcuni cittadini residenti in Lombardia.