Italia

Emergenza Covid-19, De Luca durissimo “So che qualcuno vuole organizzare festa di laurea. Manderò i carabinieri con i lanciafiamme”

Durissimo appello su Facebook del governatore della regione Campania ai campani. Il presidente in una diretta Facebook è stato molto chiaro:

“Più siamo rigorosi oggi, più si accorciano i tempi dell’emergenza. Più facciamo gli imbecilli, più questo calvario durerà mesi. Mi arrivano notizie secondo cui qualcuno vorrebbe organizzare la festa di laurea. Manderemo i carabinieri con il lanciafiamme”.

De Luca continua con la sua diretta Facebook: “Ma quale festa di laurea? Fatela tra due, tre, quattro mesi. E’ incredibile. Vi ricordate poi quello che è successo una decina di giorni fa? Avevamo già avviato la chiusura dei locali, eppure c’erano tanti giovani a fare la movida. Tutti allegri, ammucchiati l’uno sull’altro, magari dopo aver bevuto dallo stesso bicchiere. Tutti allegri all’insegna del ‘chi vuol essere lieto sia, di doman non c’è certezza’. Bene. Adesso quelli che volevano essere lieti 10 giorni fa se ne sono andati lietamente in ospedale. E hanno mandato lietamente in ospedale genitori e nonni“.