Emergenza Coronavirus a Bari, una coppia di commercianti non riesce a prelevare 50 euro dal bancomat, urla e disperazione, “non abbiamo soldi per dare da mangiare ai nostri figli”, interviene la Polizia – video

0
1472

Un video che fa male al cuore quello condiviso da molti utenti baresi di Facebook. Un video che mostra qual è l’attuale stato di alcune famiglie baresi, forse di molte…

Una coppia si è avvicinata al bancomat di una banca presumibilmente al centro di Bari e si è resa conto di non poter più ritirare un euro.

La coppia ha avuto una crisi di pianto. I due, forse venditori ambulanti, hanno iniziato a piangere e urlare, affermando di non sapere come dare da mangiare ai propri figli.

Sono intervenuti gli agenti che hanno cercato in tutti i modi, senza riuscirci, di tranquillizzare la coppia. Alla fine, c’è stato il gesto dell’assessore al welfare del comune di Bari, Francesca Bottalico, che ha portato la spesa a casa della famiglia.

Questo è quello che è successo stamattina a Bari, dove due piccoli imprenditori hanno protestato, disperati, davanti alla propria banca.Hanno bisogno di liquidità, perché con un negozio chiuso non incassi.La gente inizia ad essere disperata, non ha più i soldi per pagare finanziamenti, prestiti, non ha più i soldi per dar da mangiare ai figli.Presidente Conte, i soldi servono subito, non fra tre mesi.I soldi servono subito!Se non è capace di capirlo, si faccia da parte, gli Italiani hanno bisogno di interventi rapidi!!!P.s. non prendetevela con i poliziotti, anche se in questo momento rappresentano uno Stato guidato da gente che non ci ascolta.

Pubblicato da Rossano Sasso su Giovedì 26 marzo 2020