Bari & Dintorni

Emergenza Covid-19 a Bari, dipendente Amiu contagiato “E’ stato terribile. Me la sono vista brutta, il peggio è passato, mi manca tanto la mia famiglia”

Uno dei tre dipendenti Amiu che è risultato essere positivo al coronavirus ha parlato della sua terribile esperienza.

L’uomo è stato ricoverato in terapia intensiva all’ospedale Miulli ha detto di essere stato sottoposto al secondo tampone che è risultato essere ancora positivo ma il peggio è passato.

Il dipendente Amiu ha parlato del suo isolamento nel reparto Covid del Miulli: “Me la sono vista tragicamente brutta, è stato terribile. Sono stato preso e portato in una struttura dove non hai contatti più con nessuno. Mi manca la mia famiglia”.

Poi conclude con un ringraziamento ai dottori del Miulli: “Per fortuna dottori e infermieri sono splendidi e ci tengono sempre sotto controllo. Restate a casa”.