Bari & Dintorni

Coronavirus Bari, il sindaco De Caro lancia una proposta per Pasquetta, ” organizziamola sul balcone, dove decidiamo insieme cosa cucinare e cosa mangiare “,

Il giorno di Pasquetta è ormai imminente e il sindaco De Caro ha lanciato un’idea per rendere la Pasquetta di quest’anno meno triste e spenta di come si preannuncia viste le restrizioni ancora in vigore.

Il sindaco ha dichiarato e proposto: “La Pasquetta porta sempre sfiga ma il tempo forse sarà anche bello. Ci dobbiamo organizzare. Se a qualcuno viene in mente un’idea: potremmo organizzarla sul balcone, dove decidiamo insieme cosa cucinare e decidere cosa mangiare. Non potremo stare insieme fisicamente ma solo virtualmente”.

E poi ha aggiunto: “Organizziamo magari qualche collegamento diretto. Chi ha un giardino è più fortunato e chi non ha un balcone dovrà tenere l’uscio di casa aperto. Purtroppo siamo costretti a restare a casa e ci resteremo per un periodo ancora lungo. Il tema, in futuro, sarà quello della ripresa: magari ricominceremo a ritroso, prima le fabbriche, poi le attività economiche. Non sarà una ripresa normale”.

E, infine, ha concluso così: “Concentriamoci a mantenere queste restrizioni, a restare a casa, in modo da far passare quest’emergenza. Poi ricominceremo piano piano a vivere ma per un periodo probabilmente vivremo in maniera diversa a come abbiamo vissuto fino a oggi. Anche se tra 20 giorni o un mese dovessero dirci che è finita non potremo ritornare alla normalità”