Italia

Emergenza Covid-19, in cantiere in Italia la “Fase 2”, dal 14 aprile riapriranno le aziende in tutto il paese ma non sarà ancora possibile uscire

Dopo una riunione fiume tra il Premier Conte e i componenti del comitato scientifico ci sarebbe stata un’intesa di massima nell’autorizzare la riapertura delle aziende subito dopo Pasqua, il 14 aprile.

I cittadini, invece, dovranno pazientare ancora un po’, per loro si prevedono ancora tempi lunghi per il ritorno alla normalità.

Bocciata l’ipotesi di riaprire solo in alcune regioni.  La linea del governo e del comitato scientifico è quella della massima prudenza.

Il confronto tra Giuseppe Conte e il comitato scientifico proseguirà anche nelle prossime ore.

A parlare della situazione attuale è stato il ministro degli Esteri Luigi Di Maio: “Sta calando un po’ la curva dei contagi, ma non dobbiamo cominciare a considerare quelle regole di contenimento facoltative”,

Di Maio ha anche chiesto: “Ai cittadini di comportarsi con massima responsabilità in questa fase, restando a casa e rispettando le regole che salvano la vita”.