Italia

Emergenza Covid-19, allerta massima in Cina, ondata di ritorno, 97 nuovi casi “importanti”, tre morti

Le autorità cinesi hanno reso noto che nel paese ci sono stati 97 nuovi casi accertati di persone positive a Covid-19 e tre morti.

A rendere noto la nuova ondata di contagi in Cina è stato il ministero della salute. Le autorità sono molto preoccupate per la temuta ondata di ritorno portata dall’estero.

Le autorità cinesi hanno disposto la chiusura delle frontiere per tutti i cittadini stranieri. L’allerta a Pechino da “verde” in pochissimi giorni è diventata “arancione” che prevede l’obbligo di restare in isolamento a casa propria.

Nelle ultime 24 ore i deceduti negli Stati Uniti sono stati 1.920. Le scuole a New York resteranno chiuse per il resto dell’anno e riapriranno a settembre.

Anche in Africa si contano 700 morti.