Italia

Emergenza Covid-19, barbiere apre nonostante il divieto, all’arrivo delle forze dell’ordine il cliente finge di essere un idraulico

A Roma i carabinieri di Tor Bella Monaca hanno scoperto un barbiere che nonostante il divieto, aveva aperto il suo negozio e stava tagliando i capelli a un suo cliente.

Il cliente, alla vista dei carabinieri, si è alzato dalla poltrona e ha finto di essere un idraulico intento a riparare le tubature del lavandino.

I Carabinieri hanno identificato prima il barbiere e poi il suo cliente e hanno elevato la multa sia al barbiere, un 41 enne di origine marocchine e al suo cliente, un romeno di 39 anni.