Italia

Emergenza Covid-19, dal 4 maggio aperture scaglionate, ristoranti, bar, barbieri e abbigliamento ecco chi riaprirà prima

Il 4 maggio, se i contagi diminuiranno, in Italia si aprirà la tanto attesa fase 2. Saranno allentati i vincoli alla libertà personale e inizieranno a riaprire i negozi.

CI sarà l’obbligo per tutti di indossare le mascherine, guanti e mantenere le distanze di sicurezza. Secondo quanto scritto stamattina dal quotidiano “Il messaggero” e da “Il Mattino” i primi a riaprire saranno i negozi di abbigliamento, di arredamento e tessili.

Entro la prima metà di maggio ci sarà l’aperura dei tribunali e degli studi professionali. Nella seconda metà di maggio finalmente riapriranno ristoranti e bar.

Ma per riaprire i bar e i ristoranti dovranno rispettare le distanze di sicurezza, i tavoli distanziati di due metri per consentire il passaggio dei camerieri.

A fine mese di maggio dovrebbe esserci la riapertura di barbieri e parrucchieri che dovranno però lavorare solo su appuntamento di singoli clienti.