Bari & Dintorni

Emergenza Covid-19 in Puglia, Emiliano “Priorità alla salute, no ai facili entusiasmi, dobbiamo prepararci alla ripartenza per non scatenare il caos”

Secondo quanto detto da Michele Emiliano per la fase 2: “Dobbiamo prima di tutto ascoltare cosa ci dicono gli scienziati e poi giungere a misure che siano condivise a livello nazionale”.

Emiliano a tg24 spiega il suo pensiero: “Ho raccomandato di non esagerare in entusiasmi. In quasi tutte le regioni italiane c’è un calo consistente dei contagi ma non possiamo dire di avere raggiunto una situazione di sicurezza. Quindi le date che gli scienziati ci hanno suggerito, quella del 4 di maggio per ricominciare, è una data corretta verso la quale ci dobbiamo preparare con attenzione e senza scatenare il caos nel momento in cui si ripartirà

Su possibili riaperture prima del previsto Emiliano è chiaro: “Penso che sia necessario equilibrio anche se comprendo che i governatori di Regioni travolte da questa vicenda soffrono in modo particolare. Ma restano i ragionamenti fatti nei giorni scorsi sul dare priorità alla tutela della salute”.