Bari & Dintorni

Emergenza Covid-19 ma non per tutti, in Puglia festa da nababbi in villa a bordo piscina con fiumi di champagne, a denunciarla Selvaggia Lucarelli

Un gruppo di giovani appartenenti probabilmente a famiglie facoltose ha organizzato, senza tenere conto dei divieti imposti dal governo dopo l’epidemia del Covid-19, una festa in una splendida villa nel Salento a bordo piscina.

A denunciarlo è stata Selvaggia Lucarelli dal suo profilo Instagram: “Non ci facciamo mancare niente: feste in piscina a Lecce, grigliate a Riccione, il cattivo ragazzo del quartiere che sfida le forze dell’ordine. Tutto da condividere sui social, ovviamente eh. Geniale. (a chi lo chiede no, non sono conviventi, la piscina è a Poggiardo, alcuni invitati sono di Maglie e le storie sono state postate da più presenti)”.

Il post correlato di foto ha provocato una serie di reazioni a catena.