Bari & Dintorni

Emergenza Covid-19, nel centro a Bari è ritorno al passato, auto in doppia fila e parcheggiatori abusivi

Si pensava che dopo 50 giorni di lockdown si fosse risvegliato in alcuni baresi il senso civico ma è bastato un giorno di quasi libertà totale per rivedere il centro come ai vecchi tempi.

Ore 9 di lunedì 28 aprile, auto in doppia fila in centro e in via De Giosa e parcheggiatori abusivi in azione.

Il parcheggiatore abusivo però si è adeguato ai tempi, utilizzando la mascherina.

Speriamo bene perché il ritorno al passato può anche provocare il mancato rispetto delle regole, assenza distanza minima tra le persone e baci e abbracci.

Non per essere pessimismi ma in Germania, subito dopo il rallentamento delle misure restrittive, i contagi sono risaliti in maniera preoccupante.