Bari & Dintorni

Coronavirus Bari, oggi zero contagi ma Decaro: “Basta poco per vanificare tutto”

Oggi, per la prima volta da quando è iniziata l’emergenza covid, a Bari e provincia non sono stati registrati casi positivi.

Sull’argomento è intervenuto il Sindaco di Bari, Antonio Decaro che ha chiarito: “Non vanifichiamo il lavoro straordinario fatto in questi mesi. Abbiamo rispettato le restrizioni, facendo appello al senso di responsabilità ma questo non ci deve proiettare in una fase in cui potremo fare quello che vogliamo”.

E poi ha anche detto: “Andare a trovare i congiunti non vorrà dire festeggiare, ad esempio, anniversari di matrimonio dei genitori con figli e nipoti. Niente assembramenti. Io stesso, quando andrò dai miei rimarrò fuori dalla porta. Ci guarderemo ma non entrerò in casa poichè per il mio ruolo sono costretto a uscire ogni giorno. Il mio è un invito che faccio a tutti”.

E poi ha anche spiegato: “Non chiedetemi ulteriori controlli perché ci vorrebbero 320mila persone per controllare tutti. Serve senso di responsabilità. Se ci mettiamo a fare quello che vogliamo ci contagiamo di nuovo, il governo stringe e si chiude e già sarà durissima ripartire, figuriamoci dopo”.

Invece, per quanto riguarda la situazione di commercianti ha detto: “Non basta dare 600 euro alle partite iva. Bisogna aiutare per ripartire. Con il governo stiamo cercando di mettere in campo risorse anche per le attività economiche. Come città di Bari abbiamo fondi europei che avremmo dovuto usare per altro ma che mettiamo per consentire ai negozi che sono attualmente chiusi di riaprire. I proprietari degli immobili sono d’accordo per una riduzione dei fitti e per spalmarli negli anni”