Bari & Dintorni

Emergenza Covid-19, Lopalco “il numero di contagi in Puglia da giorni è molto basso, i focolai come Siciliani ridotti al minimo, ma la vigilanza deve rimanere massima”

Lopalco ha rilasciato una lunga intervista a AdnKronos nella quale ha parlato della situazione in Puglia. Il responsabile della Task force pugliese per l’emergenza Covid-19 ha voluto sottolineare come in Puglia “La vigilanza è massima”.

Lopalco ha detto che: “In Puglia la vigilanza è massima, il numero di casi è molto basso nel senso che ormai sono diversi giorni che raccogliamo poche decine di positivi. Sembrerebbe che i focolai attivi siano davvero ridotti al minimo. Quello che possiamo dire in questo momento è che stiamo aumentando ancora di più la vigilanza però per ora i casi sono pochi”.

Sulle Rsa Lopalco ha voluto precisare che la situazione è sotto controllo: “Le Rsa in questo momento – spiega Lopalco all’AdnKronos – sono state messe abbastanza al sicuro, non ci sono delle nuove Rsa focolaio. Questi nuovi casi – continua – sono ancora residui di focolai più o meno sparsi sul territorio. Sono sempre in qualche maniera legati o a qualche focolaio ospedaliero o ad altre situazioni”.

Lopalco ha anche parlato della situazione Siciliani: “Da quella azienda e in tutti i comuni limitrofi si sono accesi focolai magari di familiari di dipendenti che si sono eventualmente contagiati. Qualche caso lì è stato individuato. Oggi però non abbiamo ricevuto nessun nuovo caso in provincia di Bari”.