Italia

Virologo del San Raffaele di Milano a Otto e Mezzo “il covid-19 potrebbe diventare innocuo come un raffreddore”

Secondo il virologo Massimo Clementi, direttore del laboratorio di virologia il Coronavirus potrebbe diventare innocuo come un raffreddore.

Massimo Clementi è stato ospite della conduttrice Lilli Gruber a Otto e Mezzo e ha detto che:” Il profilo clinico del virus è mutato. All’inizio dell’epidemia arrivavano 100 persone in pronto soccorso, la maggioranza delle quali bisognose della terapia intensiva, e ora non arrivano più».

Il medico spiega anche che: «Noi conosciamo altri 6 coronavirus, e di questi, 4 ci infettano da sempre. Tutto questo per dire che questo coronavirus potrebbe nel tempo se continua così, modificare il suo rischio clinico sia adattarsi all’ospite, come stiamo studiando in questo momento».

 Massimo Clementi ha raccontato così la situazione attuale: «Probabilmente quando arriverà il vaccino non ci sarà più; io vedo questi malati che non sono più quelli di prima, non è una cosa piccola è una cosa grande. Stiamo facendo degli studi e non troviamo più i malati per fare questi studi»