Bari & Dintorni

Puglia, bimbo di 18 mesi ingerisce un bottone, trasportato d’urgenza in Ospedale in gravissime condizioni

Un bambino di 18 mesi ha ingerito un bottone e ha rischiato di soffocare. Il tragico evento si è verificato a Lecce intorno alla mezzanotte.

Il bottone si era fermato nel tratto cervicale dell’esofago. Il bimbo è stato trasportato all’Ospedale Vito Fazzi di Lecce dove sono subito intervenuti i medici dell’equipe di Endoscopia Digestiva.

I medici sono riusciti ad estrarre il bottone. Uno dei medici intervenuti ha così spiegato l’intervento: «Non è stato semplice per me rimuove perché lo spazio è pochissimo. Ho dovuto assicurarlo con una speciale pinza e nella fase estrattiva bisogna stare attentissimi a non danneggiare le delicate strutture del piccolo”.