breaking-news, Italia, Sport & Tecnologia

Oco-2 il satellite Nasa che monitora il livello di inquinamento della Terra

Oco-2-il-satellite-Nasa-che-monitora-il-livello-di-inquinamento-della-Terra

Il grado di inquinamento del nostro pianeta ha raggiunto livelli altissimi.

L’immissione di polveri sottili nell’aria è in crescente aumento tanto che in molte città europee le giunte comunali stanno sempre più decidendo di cercare di far diminuire, soprattutto in inverno, il traffico delle auto private con vari blocchi e circolazione a targhe alterne.

La Nasa per cercare di monitore a che livello è arrivato l’inquinamento sulla terra ha avviato un nuovo progetto che è consistito nell’invio del satellite Oco-2, il nome completo è il seguente Orbiting Carbon Observatory-2, nell’atmosfera.

Il lancio del satellite Oco-2 avvenuto dalla base Vandenberg a Santa Barbara negli Stati Uniti d’America e dovrà inviare al centro ricerche della Nasa una serie di dati importantissimi  sui livelli di concentrazione nella nostra atmosfera di Co2.

A Oco-2 serviranno in media sedici giorni per riuscire a monitorare tutta la superficie terrestre.

Per l’invio di Oco-2 sono stati stanziati dal governo americano 465 milioni di dollari e saranno tantissime le misurazioni che il satellite compierà si parla di più di sessantanovemila dati inviati sulla terra ogni orbita compiuta e per ottomilioni di dati raccolti su tutta la superficie terrestre.

Oco-2 è il secondo satellite inviato dalla Nasa sulla terra per lo studio dell’atmosfera ma è il primo che si interesserà specificatamente dell’inquinamento atmosferico e dei livelli di Co2 presenti nell’aria che respiriamo.

Vi mostriamo il video del lancio del satellite Oco-2:

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=_hwFYPadnbk[/youtube]