Italia

Napoli, lite tra ragazzini finisce in tragedia, morto accoltellato 16enne, in gravissime condizioni l’amico 17enne

Una lite finita in tragedia quella che si è consumata nella notte appena trascorsa a Gragnano un piccolo paesino alle porte di Napoli.

Sul gravissimo episodio stanno indagando le forze dell’ordine del commissariato di Castellammare di Stabia.

La lite è scoppiata in via Vittorio Veneto a Gragnano.

Il ragazzo morto è il nipote del boss Nicola Carfora. Sull’episodio è stata informata anche la Direzione Distrettuale Antimafia di Napoli.

 Non si sa se sia stata una lite finita male o gli aggressori erano già intenzionati a uccidere. Il 17enne ferito gravemente è stato sottoposto a un delicato intervento chirurgico.