Italia

Influencer adotta un bambino autistico, ma dopo aver aumentato i follower lo porta indietro, la furia del web

Una influencer ha voluto fare un’azione lodevole adottare un bambino autistico cinese. Ma subito dopo aver adottato e pubblicizzato la notizia, ha deciso di riportare in Cina il bambino adottato, scatenando la furia dei suoi contatti social.

Influencer si chiama Myka Stauffer e il marito James avevano deciso, in comune accordo di adottare un bambino autistico, subito dopo aver aumentato in modo considerevole il numero dei followers, mostrando in più foto il piccolo adottato, hanno deciso di riportare indietro il piccolo.

Il piccolo di 4 anni in un primo momento è stato mostrato indietro poi la decisione di farlo ripartire. Myka è stata travolta dalle critiche.

In molti criticano influencer affermando che è stata una mossa per attirare pubblicità. Lei invece ha voluto smentire tutti con il seguente post:  «Mostravamo solo il 5% della nostra vita con lui, le restanti lotte rimanevano private. Molti professionisti ci hanno detto che aveva bisogno di altro. La sua nuova mamma ha una formazione medica professionale».