Italia

Morta la nonna di 55 anni che rincorrendo il nipotino al parco aveva sbattuto la testa contro una giostrina in legno, la figlia disperata scrive un messaggio

Purtroppo questa mattina è deceduta la donna di 55 anni, Anna Politelli nonna di un bambino che mentre era al parco, per rincorrerlo aveva sbattuto violentemente la testa contro una giostrina in legno.

La tristissima e sfortunatissima vicenda è accaduta a Villaricca, Napoli.

La donna, che era al parco con il marito e il nipotino, era stata immediatamente soccorsa dai sanitari che erano arrivati sul posto dietro telefonata del marito ma, fin da subito, le condizioni della donna erano apparse disperata. La donna, a seguito del trauma, aveva perso i sensi ed era entrata in coma.

Oggi è morta presso l’ospedale San Giuliano di Giugliano dove era stata ricoverata in rianimazione.

La figlia Alessia ha scritto così sui social: “Ancora non riesco a crederci, mamma. Sei la mia stella che illuminerà la nostra vita. Ti amerò per sempre”.