Italia

Dramma in un negozio Vodafone, commesso si sente male, si accascia e muore, aveva 38 anni, lascia due figli

Un giovane commesso di 38 anni è morto in seguito a malore. L’uomo si è accasciato mentre era a lavoro in un negozio Vodafone di Portici in provincia di Napoli, in viale Da Vinci.

Il commesso si è sentito male intorno alle 17 di ieri mentre era a lavoro nel negozio. Sul posto, dopo pochi minuti, sono arrivati i sanitari che non hanno potuto far altro che constatare la morte del giovane commesso.

Sembra che il 38enne si stato colpito da un infarto fulminante. Il giovane commesso era sposato e lascia due figli.