breaking-news, Italia, Salute & Benessere

Test medicina 2014: news scandalo Tor Vergata a Roma, situazione ricorsi

Test-medicina-2014-news-scandalo-Tor-Vergata-a-Roma-situazione-ricorsi

I test di medicina non riescono a non far parlare di se.

Dopo le grave irregolarità registrate a Bari per la sparizione di un plico contenente le domande dei test con conseguente denuncia dei sindacati dell’accaduto alla Digos di Bari che da sta indagando sull’accaduto.

Da qualche giorno è saltata fuori la notizia che anche a Tor Vergata a Roma il giorno dei test di ammissione di medicina che si sono svolti in tutto il territorio nazionale lo scorso 8 aprile vi sono state alcune anomalie molto rilevanti.

La prima è che i candidati hanno sostenuto il test uno affianco all’altro cosa assolutamente vietata dal bando ufficiale delle prove di ammissione a numero chiuso e quindi secondo l’Unione degli universitari hanno potuto tranquillamente svolgere il compito in  simbiosi tanto che alcuni test sono risultati con le risposte identiche ed hanno avuto il medesimo punteggio nelle graduatorie pubblicate dal Miur, sito ufficiale del ministero dell’istruzione, lo scorso 12 maggio.

Le anomalie riscontrate a Tor Vergata a Roma sono state oggetto di un dettagliato esposto dell’Unione degli universitari di Roma alla Digos della capitale che ha ritenuto di avviare le indagini.

Ma l’Udu non si ferma certamente solo all’esposto e sta preparando l’ennesimo ricorso al Tar con la richiesta di annullamento delle prove di medicina per le gravi irregolarità avvenute all’università di Tor Vergata.