Gossip & Spettacolo

Samanta Togni, lascia Ballando con le stelle perchè Milly Carlucci non la vuole più, cosa è accaduto

Samantha Togni l’ex ballerina di Ballando con le stelle, il fortunatissimo programma di Milly Carlucci che va in inda su Rai 1 e che, dopo la pausa forzata a causa del covid, sta per tornare in onda, non ci sarà in questa nuova edizione. Samantha Togni , infatti, ha preso una decisione: cambiare programma e ora la vedremo al fianco di Giancarlo Magalli a “I fatti vostri”.

Questa uscita di scena dopo tantissimi anni ha meravigliato ed è stata la stessa Samantha a spiegare come mai questa scelta inaspettata.

Samantha Togni lascia “Ballando con le stelle”

Samantha Togni a 39 anni si  è da poco sposata e ha dato una svolta alla sua vita prendendo una decisione importante: lasciare il programma storico “Ballando con le stelle” che l’ha fatta conoscere al grande pubblico e approdare nella trasmissione di Michele Guardì “I fatti vostri” accanto al Giancarlo Magalli.

Samantha Togni prenderà il posto che fino all’anno scorso era stato di Roberta Morise.

A proposito del motivo per il quale ha lasciato “Ballando con le stelleSamantha Togni ha detto che era stanca del ruolo di ballerina e ne avrebbe voluto un altro nel programma per esempio quello di giurata. L’ha proposto a Milly Carlucci che le ha risposto che non aveva intenzione di cambiarla di ruolo e, dunque, o ballerina o nessun’altro ruolo.

Ma a quel punto la Togni non se l’è sentita di proseguire in un ruolo che le andava stretto ed è andata via.

E così Samantha ha lasciato anche se ha tenuto a precisare che è rimasta in ottimi rapporti con Milly Carlucci.

Samantha Togni approda a “I fatti vostri”

Samantha Togni , a proposito della nuova trasmissione che sta per condurre al fianco di Giancarlo Magalli ha detto “Io e Magalli ci siamo incontrati diverse volte, negli anni, ma non siamo mai andati oltre il saluto educato e cordiale. Mi sembra un uomo simpatico, affabile, pronto alla battuta e molto ironico: qualcosa che mi appartiene e in cui mi riconosco, perché non sono una che si prende sul serio”. A proposito, invece, della diatriba Magalli Volpe Cirillo, Samatha Togni ha dichiarato:

 “Non ne so poi così tanto. Però sono convinta che in ogni situazione ci voglia la giusta dose di leggerezza. Qualunque battuta può diventare pesante o maliziosa, dipende molto da come la si vive. Io, dal canto mio, porterò la mia spontaneità e la mia voglia di imparare”