Bari & Dintorni

Puglia, in pochi minuti neo mamma sprofonda nel dolore, parto gemellare finisce in tragedia, uno dei due piccoli muore, aperta inchiesta

I giovani genitori avevano già deciso i loro due nomi. Erano entrambi in grande attesa, poi la tragedia consumata in pochi minuti all’ospedale “Vito Fazzi” di Lecce.

La donna si era recata in ospedale per le forti contrazioni, era stata sottoposta a un tracciato, poi a una ecografia.

I medici avevano deciso di rallentare il travaglio con una flebo con del cortisone per la donna e del bentelan per i piccoli.

Poi alle 14 di mercoledì la donna è stata sottoposta a un secondo tracciato e subito dopo l’agghiacciante scoperta. Uno dei due gemelli era morto.

Il marito della donna aveva chiesto spiegazioni ai medici. Soprattutto sul perché sua moglie era stata ricoverata già dalla mattina presto e nessuno dei medici si era preoccupato di controllare i parametri vitali dei due feti.

L’altro piccolo è nato ora è ricoverato nel reparto di terapia intensiva dovrà stare nell’incubatrice per parecchi giorni, ma il suo stato di salute è buono.