Bari & Dintorni

Checco Zalone dà il suo addio a Mirko “Ciao grande Mirko”

Checco Zalone ha voluto salutare il suo amico speciale, Mirko Toller, già famoso per essere uno youtuber a soli 16 anni, ma diventato ancora più famoso grazie agli spot a favore dell’associazione che si occupa delle persone affetta da Sma.

Mirko e Checco Zalone avevano recitato in due spot dove la comicità di Zalone, irriverente come al solito, era stata incredibilmente supportata da uno strepitoso e autoironico Mirko.

Checco e Mirko erano stati protagonisti di uno spot , il primo che metteva in risalto l’indifferenza, quando non è proprio insofferenza, che prova la gente nei confronti dei disabili. E così Zalone, nello spot, si mostrava indispettito da Mirko che poichè disabile gli occupava il posto dell’auto, o che per scendere le scale con la carrozzina gli faceva perdere tempo fino a convincere Zalone a fare una donazione all’associazione in modo da trovare una cura e poi, finalmente, potersela prendere, a quattrocchi con Mirko guarito che , con la sua disabilità gli aveva creato tanti disagi.

Checco Zalone ha scritto così sui social: “Ciao grande Mirko. Se puoi, da lassù, continua a mandarci il tuo sorriso, perché ne abbiamo ancora bisogno”.

Mirko aveva 16 anni ed era affetto da atrofia muscolare spinale.

Insieme alla sorella era molto presente sui social come youtuber  

sul canale “Mirko e Linda show”.

Su questo canale Mirko e la sorella parlavano di molti argomenti.

Mirko era diventato così famoso da avere il “Mirko Toller fan club” e su quel profilo, Daniela Lauro, presidente dell’associazione “Famiglie Sma”, ha scritto: “Ciao Mirko, il tuo sorriso ci illuminerà per sempre. Noi non smetteremo di sorridere e di lottare”.