Bari & Dintorni

Emergenza Covid-19, situazione delicata in provincia di Bari, a Gravina oltre 700 i contagiati, a Santeramo scoperto nuovo focolaio in RSA

La situazione a Gravina di Puglia non è facile. Il primo cittadino della cittadina barese ha deciso di estendere il coprifuoco alle ore 15. Troppi sono 700 contagi.

Situazione delicata anche a Santeramo dove nella casa di riposo “Simone-Calabrese” sono stati scoperti 15 positivi.

Secondo quanto riferito dal sindaco della città, Fabrizio Baldassare, i 15 positivi sono per la maggior parte asintomatici, alcuni sono sintomatici ma con sintomi lievi.

“Fortunatamente i 15 positivi sono in parte asintomatici, in parte con sintomi lievi e comunque sotto stretta sorveglianza sanitaria. Sono concentrati in uno dei piani della struttura che adesso verrà trattata come ‘zona rossa’ di massima attenzione”.

“Nessun operatore, OSS, infermiere o dipendente amministrativo è risultato positivo”.

Il Sindaco di Santeramo ha reso noto che il Comune ha messo a disposizione per i dipendenti della Rsa due strutture, per fare in modo che sia garantita l’assistenza agli ospiti della struttura.