Italia

Covid, giovane avvocato muore a soli 33 anni era incinta al quarto mese, il dolore di un’intera comunità

Aveva una vita davanti a sé, ma il destino è stato atroce. A soli 33 anni, Veronica Stile, giovane avvocato di Nocera Inferiore, è morta a causa delle complicazioni da Coronavirus.

Era già madre di una bimba di tre anni, era in attesa da quattro mesi del secondo figlio. Veronica si era sottoposta a tampone ed era risultata positiva. Prima ricoverata a Nocera poi trasferita d’urgenza in un ospedale di Napoli.

Era la moglie di un ex calciatore, ora imprenditore.

Il sindaco di Nocera, Manlio Torquato, ha dichiarato il lutto cittadino e ha così ricordato sui social la sfortunata ragazza 33enne :”La luce si è spenta nel cuore dei nocerini. Non saprei dire ora quanto il covid c’entri in questa tragedia. Ma qualunque causa non spiega e non rende accettabile che una ragazza, bellissima, sbocciata alla vita e portatrice con sé di altra vita, possa spegnersi così”.