Italia

Sicilia, festa privata provoca un focolaio, al momento sono 58 i positivi, altri 25 in attesa di esito

A Nicosia è scattato l’allarme dopo che una festa privata ha provocato un focolaio di contagiati al Coronavirus. Sono, al momento, 58 i partecipanti alla festa che sono risultati positivi.

La festa si era svolta in un locale di Nicosia. Alcuni partecipanti sono arrivati dalla vicina città di Capizzi.

Sembra che il contagio si stia estendendo anche ai famigliari dei partecipanti alla festa.

Secondo quanto riferito dal primo cittadino di Capizzi, Leonardo Principato Trosso, la situazione in paese in seguito al focolaio, è molto critica.