Italia

Emergenza Covid-19, i dirigenti di Moderna “Il nostro vaccino dovrebbe proteggere almeno per un anno”

Una delle domande più rincorrenti in questo periodo è quella sulla durata della protezione del vaccino anti Coronavirus.

Sull’argomento, per la prima volta, sono intervenuti i dirigenti di Moderna, uno dei due vaccini approvati dalla Comunità europea che presto arriverà anche in Italia.

Secondo quanto riferito durante un’intervista alla Cnn da Tal Zaks, massimo dirigente di Moderna, il vaccino dovrebbe proteggere almeno per un anno.

Il direttore medico di Moderna ha anche aggiunto che la società sta pensando di estendere la protezione con una terza dose.

Il vaccino viene attualmente somministrato in due dosi, con l’ultima somministrazione in un massimo di 8 giorni si diventa immuni dal Coronavirus.