Italia

Roma, centauro 26enne passa con il rosso, travolto e ucciso da un’auto, gravissima la sua fidanzata

Una morte assurda quella di un giovane centauro di 26 anni di origine ecuadoregna. Il ragazzo era a bordo della sua moto in compagnia della sua fidanza quando incautamente è passato con il rosso all’incrocio della via Nomentana con viale Regina Margherita a Roma.

La manovra non consentita gli è stata fatale. Un’auto, una Ford blu, lo ha travolto è ucciso. Sul posto sono intervenuti subito le forze dell’ordine e i soccorsi.

Per dieci minuti un militare ha cercato di rianimare il ragazzo senza riuscirci. La ragazza è stata trasportata urgentemente in ospedale, in gravissime condizioni. L’incidente è avvenuto in pieno giorno alle ore 12,30.

La ragazza è ricoverata nel reparto di terapia intensiva di un ospedale di Roma. Secondo i medici non è in pericolo di vita.