Gossip & Spettacolo

Paola Ferrari, Giampiero Galeazzi al veleno “Non ne sentirò la mancanza perchè è sempre stata molto ..”

In questi ultimi giorni Paola Ferrari, ovvero la nota giornalista sportiva di casa Rai sembra aver annunciato il suo addio.  In realtà a lanciare questa notizia è stata proprio lei nei giorni scorsi.  Secondo quanto riferito dalla stessa, pare che il ritiro ufficiale dovrebbe avvenire dopo i mondiali del Qatar che si svolgeranno esattamente nel 2022.  In molti hanno appreso questa notizia con grande stupore e anche con grande delusione.  Ma c’è stato anche chi non ha assolutamente battuto ciglio davanti a questa decisione di Paola Ferrari.  Uno di questi è sicuramente Giampiero Galeazzi il quale sembra aver palesemente fatto capire di non essere interessato a questa decisione e al fatto che Paola lascerà quindi la Rai.  Ma cosa ha dichiarato quest’ultimo?

Paola Ferrari, la conduttrice annuncia il ritiro dalla Rai 

Come abbiamo già avuto modo di vedere, la nota giornalista sportiva di casa Rai Paola Ferrari ha annunciato il suo ritiro dall’ azienda subito dopo i Mondiali del Qatar che si giocheranno il prossimo anno.   Dopo questo annuncio, il noto conduttore televisivo Giampiero Galeazzi ha voluto dire la sua al riguardo e sembra che le sue dichiarazioni abbiano in qualche modo stupito. 

Giampiero Galeazzi commenta l’annuncio della Ferrari e poi la critica

 “Non ne sentirò molto la mancanza”.  Questo nello specifico quanto dichiarato dal noto conduttore televisivo che era anche un ex campione di canottaggio.  Ma quest’ultimo non si è limitato soltanto ad esprimere il suo parere, ma pare che abbia anche lanciato delle critiche alla sua collega. “Ci ho lavorato parecchio insieme. Ultimamente era molto migliorata. È sempre stata troppo invadente. Monopolizza lo spazio, ha prevaricato il suo ruolo. Prima non si preparava, ora ha imparato a farlo”. Questo ancora quanto aggiunto dal noto conduttore che insomma, non si è minimamente risparmiato.  In realtà però Giampiero Galeazzi pare che nel commentare la notizia abbia lanciato anche delle critiche alla stessa azienda, ovvero la Rai. 

Il conduttore televisivo e le critiche alla Rai

Ma cosa ha dichiarato ancora? E per quale motivo Galeazzi ha voluto criticare anche la Rai? “Mamma Rai ti dà e ti leva. Io sono stato fortunato perché a un certo punto ero come Baudo e Martellini messi insieme. Spettacolo e sport. Ho spinto troppo. Dovevo fermarmi prima e pensare un po’ alla carriera. M’hanno fatto veramente di tutto… m’hanno tolto il canottaggio due anni prima di andare in pensione. Un dispiacere enorme. Diceva Lello Bersani: tutto è permesso in Rai fuorchè il successo. Ho pagato questo. Andavo tra la gente e sembravo l’apostolo. Sempre dritto come un treno, mai fregato niente ai detrattori”. Queste esattamente le sue parole.