breaking-news, Italia, Salute & Benessere

Vaccino contro Ebola in tutto il mondo distribuito nel 2015?

Vaccino-contro-Ebola-in-tutto-il-mondo-distribuito-nel-2015?

Sembra che negli Stati Uniti d’America già ci sia il vaccino anti Ebola tanto da essere stato utilizzato per i due medici che in Liberia hanno contratto il terribile virus ed ora sono ricoverati nel reparto altamente specializzato di malattie infettive di Atlanta.

Dalle notizie sempre più incalzanti il vaccino tanto atteso sembra, sia nel vecchio continente che in tutti gli Stati Uniti d’America, possa essere utilizzato ad inizi del 2015.

L’accelerata verso la commercializzazione di massa del vaccino è data dal precipitare della situazione in Africa Occidentale dove le vittime per il virus Ebola hanno raggiunto la cifra impressionante di 1000 unità da febbraio 2014 quando la malattia infettiva si nuovamente si è manifestata.

Il vaccino tanto atteso dovrebbe essere elaborato dal laboratorio britannico GSK e potrebbe essere sperimentato a settembre prossimo per poi essere utilizzato in maniera più vasta nel 2015.

Su questo argomento è intervento l’Organizzazione Mondiale della Sanità che ha rilasciato la seguente dichiarazione: “Puntiamo sul mese di settembre per cominciare i test clinici, prima negli Stati Uniti e certamente un Paese africano perché è là che si sono verificati i casi. Pensiamo che se cominciamo a settembre, verso la fine dell’anno potremmo già avere dei risultati. Possiamo applicare delle procedure speciali per fare in modo che nel 2015 il vaccino sia pronto”.

Sarebbe una grande bella notizia se già nel 2015 l’ebola possa essere circoscritta.