breaking-news, Gossip & Spettacolo, Italia

Luciana Littizzetto partecipa all’ Ice Bucket Challenge per Sla scatenando polemiche per donazione

Luciana Littizzetto

Un successo incredibile l’Ice Bucket Challenge italiano per la ricerca sulla Sla tanto che stanno partecipando tutti i grandi nomi del belpaese.

Si sono versati un secchio d’acqua gelato sul capo il famosissimo cantante Jovanotti, Fiorello, Belen Rodriguez, Adriano Celentano e tantissimi altri.

E’ toccato anche al nostro Premier Matteo Renzi, che nominato da Fiorello, non si è tirato indietro ed in vacanza a Forte dei Marmi è sceso dalla sua stanza d’labergo ed alla presenza di numerosissimi reporter e giornalisti si è versato il secchio di acqua in testa.

Matteo Renzi poi ha nominato Roberto Baggio, Paolo Livoli medico impegnato da tempo nella lotta contro la Sla e un direttore di un Tg.

Ma già la partecipazione del premier al tormentone del momento aveva determinato un bel po’ di polemiche con il duro intervento della Codacons che aveva dichiarato che un Premier non poteva partecipare, solo per avere dei ritorni mediatici, ad un gioco che aveva visto salire alla ribalta uomini e donne dello spettacolo o dello sport.

E’ toccato anche a Luciana Littizzetto essere nominata all’Ice Bucket Challenge  ed anche la famosa conduttrice non si è tirata indietro.

Rigorosamente ripresa da uno smartphone, per poi postare immediatamente dopo il video su YouTube ha compiuto il tanto chiacchierato gesto versandosi il fatidico secchio d’acqua in testa.

Ma quello che ha suscitato subito tantissime polemiche è stato che durante la “prova di coraggio”, anche se è piacevole farlo soprattutto quando fa caldissimo, ha sventagliato la sua beneficienza alla Sla mostrando due banconote da 50 euro e dichiarando:  “Perché  non dimentichiamo che questo serve alla ricerca”.

Immediate sono state le reazioni perché a molti il gesto di far vedere l’importo donato non è proprio piaciuto.

Inoltre la somma donata per molti non è certo un granché per una donna che incassa milioni di euro come compenso annuo per una delle trasmissioni più popolari della Rai “Che tempo che fa” condotta con Fabio Fazio.

I commenti su Twitter sono stati molti  del tipo “Vuoi donare 100 euro? Libera di farlo, ma non sventolarli in camera con orgoglio, perché per quello che guadagni è indecente” o ancora “Littizzetto, dopo tutti i soldi che ti abbiamo donato noi, potevi dare più di 100 euro per la Sla (zia acida)”.

Vedremo se la Littizzetto replicherà a tanto clamore che ha destato il suo gesto.

Intanto in Italia sono stati tantissimi personaggi famosi che hanno aderito all’ Ice Bucket Challenge ma ancora le donazioni non hanno raggiunto somme elevate anzi.

Al momento si è raggiunta la somma di 100 mila euro da donare ai ricercatori della Sla un po’ pochini a confronto di tutti i personaggi pubblici che si sono sottoposti in bella mostra al gesto di versarsi un secchio di acqua in testa.

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=dBuTCSmOCkw[/youtube]