breaking-news, Italia, Sport & Tecnologia

Apple lancia il nuovo sistema operativo OSX Yosemite che supporterà il napoletano e il siciliano

Apple-lancia-il-nuovo-sistema-operativo-OSX-Yosemite-che-supporterà-il-napoletano-e-il-siciliano

Apple, infatti, ha ideato un dispositivo che sarà in grado di parlare in siciliano e in napoletano.

La scelta di questi due “lingue” non è affatto casuale ma è frutto di una motivazione ben precisa e cioè quella che l’Unesco ha riconosciuto il siciliano e il napoletano due lingue definite “madri” e rientranti nel patrimonio dell’umanità, dunque da salvaguardare.

D’ora in poi, pertanto, quando sentiamo parlare in siciliano e in napoletano dobbiamo tenere ben presente che non stiamo ascoltando due semplici dialetti ma due lingue vere e proprie.

E per questo che Apple le ha adottate per il supporto ai device made.

Quando il nuovo sistema operativo OSX Yosemite arriverà sul mercato, non prima di due mesi, per sentire parlare il dispositivo in siciliano o in napoletano a seconda della preferenza che avete, basterà cliccare sul menù delle lingue,  selezionare italiano e così si avrà la possibilità di scegliere tra le due lingue, napoletano o siciliano.

Apple, così facendo ha pensato bene di accontentare due regioni importantissime della nostra Italia ma anche tutte quelle persone che dalla Sicilia o dalla Campania sono immigrate in Germania, negli Stati Uniti ecc.

C’è da scommettere che questa nuova idea di Apple riscuoterà un grandissimo successo perché oltre ad essere assolutamente innovativa, è un vero riconoscimento e apprezzamento per il nostro paese e per tutti gli italiani che all’estero si sentiranno un po’ anche a casa.