breaking-news, Italia

Roma, Divino Amore il rettore dopo la sparizione annuncia le dimissioni

Roma-Divino-Amore-il-rettore-dopo-la-sparizione-annuncia-le-dimissioni

Tantissimo clamore ha suscitato a Roma l’irreperibilità per alcuni giorni del rettore del Santuario del Divino Amore di Roma.

Don Fernando Altieri che da anni occupa la posizione di rettore di uno dei Santuari più noti di Roma e ricopre anche l’incarico di presidente dell’Associazione clericale di fedeli sembrava essere sparito nel nulla ed erano iniziate le ricerche per trovarlo.

Il Santuario è famosissimo a Roma perché durante il periodo estivo ogni sabato sera è meta di pellegrinaggio.

In molti si erano preoccupati della sparizione ed avevano pensato che il rettore avesse avuto qualche grave problema.

L’assenza si era notata maggiormente perché proprio in questi giorni al Divino amore è in atto la festa parrocchiale ma non vi era la presenza di Don Fernando Altieri .

Ma il rettore Don Fernando Altieri proprio in queste ultime ora si è fatto vivo.

Il Vicariato di Roma, che si stava interessando della vicenda, ha reso noto che il rettore del Divino Amore:“Ha comunicato la sua decisione di dimettersi al cardinale vicario Agostino Vallini, come previsto dallo statuto, a causa della gravosità degli impegni dovuti al triplice incarico. Don Fernando sta trascorrendo alcuni giorni di riposo ma è in costante contatto telefonico con il cardinale vicario”.

Ora in molti sono curiosi di sapere i motivi che hanno spinto il rettore del Divino Amore ad una così  drastica decisione alcuni dicono che tra Don Fernando e i 25 parroci oramai vi erano dei dissidi insanabili che hanno spinto alla clamorosa decisione del rettore.

Forse la verità verrà a galla solo tra qualche giorno quando Don Fernando vorrà parlare in prima persona dei motivi che lo hanno portato alle dimissioni.