breaking-news, Gossip & Spettacolo, Italia

Vanessa Incontrada torna in Tv con il telefilm “Un’altra vita”

Vanessa-Incontrada-torna-in-Tv-con-il-telefilm-"Un’-altra-vita"

Una piacevole sorpresa dal prossimo 11 settembre avranno i fan di Vanessa Incontrada.

La bella conduttrice, attrice e modella spagnola, oramai diventata italiana a tutti gli effetti, che dal prossimo gennaio sarà la conduttrice di “Italia’s Got Talent”, programma che andrà in onda sulla piattaforma a pagamento di Sky, sarà la protagonista di un telefilm su Rai 1 intitolato “Un’altra vita”.

“Un’altra vita”, che è stato diretto da Cinzia Torrini, avrà nel suo cast anche la grande Loretta Goggi e Cesare Bocci.

Il telefilm andrà in onda ogni giovedì per sei puntate a partire dall’11 settembre.

Vanessa Incontrada interpreterà un medico, di nome Emma, che perseguita da problemi con la giustizia e non soddisfatta della vita coniugale per i troppi tradimenti del marito Pietro, interpretato da Cesare Bocci, decide di abbandonare tutto e di trasferirsi da Milano in Campania all’isola bellissima di Ponza con tutte le tre figlie.

Cinzia Torrini che ha diretto il telefilm “Un’altra vita” ha rilasciato le seguenti dichiarazioni: “Ho raccontato una vicenda molto al femminile vista dagli occhi delle donne. Abbiamo fatto un attento lavoro con tutti gli attori prima delle riprese, percorrendo con loro, prima di andare sul set, tutti i percorsi emozionali dei rispettivi personaggi. E’ un modo di lavorare che ho appreso da studentessa all’Accademia di Cinema in Germania quando ho avuto il privilegio di assistere alle sedute di Ingrid Bergman con gli attori che dovevano recitare in “L’uovo di serpente”.

Durante la conferenza stampa di presentazione del film c’era anche Vanessa Incontrada che ha dichiarato di  riconoscersi molto nel personaggio di Emma avendo dovuto prendere la decisione di trasferirsi dalla Spagna in Italia per lavoro:  “Anch’io, come Emma ho preso delle decisioni nella mia vita, alcune giuste e molte sbagliate, ma non saprei come avrei affrontato certi drammi perché io stessa non mi pongo il problema di come ho vissuto le scelte. Il mio personaggio decide di cambiare vita, in parte irrazionalmente, ma non ha certezze. L’unica cosa che sa è che vuole proteggere le sue figlie”.